The mother of dragons

Questa settimana, un "A cinema con Hermosa" leggermente diverso dal solito: dato che sono orfana del mio santo venerdì a vedere Games of Thrones, ve ne parlo un po'. Per prima cosa, grazie a Haze: senza di lei, probabilmente non mi sarei incuriosita e non avrei visto le prime puntate. Perdendomi una delle saghe piú belle degli ultimi anni.

Adorata in tutto il mondo, tanto da essere la più scaricata nei primi sei mesei del 2012, con il suo solito proliferare di ogni eccesso/gioco/fanatismo che vi possa venire in mente (qui, potete comprare perfino una riproduzione del trono), da noi la saga si chiama "Il Trono di Spade" e il perchè è facilmente intuibile: il trono tanto agognato è formato da spade........





Ve ne ho giá parlato qui, quando avevo visto solo le prime due puntate  e qui, quando ormai giá conquistata, aspettavo l'arrivo della seconda stagione*



C'è tutto quello che potete desiderare. E qualcosa in piú. Meno dei libri, che saranno la mia agognata lettura estiva, non vedo l'ora, ma sempre piú di quanto ci sia in circolazione attualmente. 

Come in tutte le saghe ci sono personaggi di ogni genere, ma nessuno, almeno ai miei occhi, rientra in un solo tipo: il buono buonissimo ha i suoi bei angoli oscuri e il cattivo cattivissimo i suoi momenti di estrema bontà. 

Quest'incredibile varietà di sfumature dei personaggi rende la trama godibilissima e piena di soprese (se non avete letto il libro o spoilerato qualche sito americano) lasciando spazio enorme a interpretazioni sui significati sottintesi, possibili metafore e infinte parodie. 

Una delle interpretazioni più strane che ho trovato in rete si basa su un paragone con la serie di Mad Men . Mentre una delle parodie più divertenti è stato l'omaggio dei Simpson con la loro sigla: godetevela, prima che venga nuovamente rimossa!



La mia  modestissima versione invece è che questa serie, molto più del libro, si rivolga principalmente a un pubblico femminile, compiacendolo in svariati modi.

C'è il piacere estetico: perchè diciamocelo, certe volte non si sa bene dove guardare prima quanto sono belli e affascinanti tutti, con quei costumi e quelle scene... e la fotografia è così perfettamente stereotipata da diventare archetipo.

Ma c'è anche un compiacimento meno evidente e più forte, secondo me, che è quello del piacere del potere.

Fateci caso: tutti i personaggi di vero potere, più o meno buoni che siano, quelli che davvero guidano le azioni, decidono se una battaglia e/o guerra ci sarà o meno, consigliano e influenzano le sorti di tutto il regno, sono donne (almeno per il momento: il finale non ho voluto sbirciarlo, volutamente). 

Gli uomini sono bassa manovalanza, da mandare a morire in battaglia e spesso sacrificabili. Quando gli va di lusso sono strumenti manipolati, anche con molta facilità. 

Le poche eccezioni, comunque marginali, sono sempre fuori dal modello "normale": un eunuco, un bambino paralizzato e un nano. In ogni caso, gli uomini, ci fanno una magrissima figura e ne escono davvero malmessi. 

Se la cosa mi fa piacere? Vi dico solo che lei è il mio personaggio preferito e sogno il suo trionfo senza dover cedere a nessun matrimonio di opportunità. 


E che ormai ogni tanto mi si sente dire dire al signor Hermoso:

"Sono la madre dei draghi, portami un bicchiere d'acqua ora che ti alzi da divano o te li scatenerò contro"!  

43 commenti:

  1. Hermosa anche io adoro questa saga!
    Ho quasi finito A dance with dragons e devo vedere il finale di stagione della seconda.
    Non pensavo che mi sarebbe piaciuta così tanto, e invece..
    Sono d'accordo con il discorso sull'importanza delle donne.
    Anche a me piace molto Daenerys ma devo ammettere che trovo molto affascinante Cersei, specialmente nella serie televisiva.
    L'unico uomo "normale" che mi piace è Tywin Lannister.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti diró, io preferisco lei a Catelyn, che fa solo finta di essere buona....Ma tu i libri li hai letti in inglese? Io ci ho provato, ma ho dovuto desistere e ordinarli in Italiano (vergogna)

      Elimina
    2. Ecco, Catelyn un po' la odio!
      Si li ho letti in inglese, i vantaggi di essere bilingue :)
      Però in un alcuni punti di combattimento diciamo ho fatto una fatica allucinante e sono rimasta attaccata al dizionario hahha

      Elimina
  2. ahahhah!Mi sto leggendo i libri, ora sono al terzo...era tanto tempo che non mi appassionavo ad una saga...e questa mi ha rapito!
    Come te tifo per Daenerys :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro, se ho ben visto, di libri ce ne sono tantissimi...

      Elimina
    2. un botto davvero, calcola che sono al terzo libro che coincide con l'inizio della seconda serie!
      Mondadori li sta pubblicando a due a due!
      Anzi ti diro'che l'autore ne sta ancora scrivendo..non è arrivato ancora in fondo alla saga...non è che muore e ci pianta col fiato sospeso?ahahaha!

      Elimina
    3. Ma lo sai che è una paura diffusa? Nel malaugurato caso, comunque, io dico che un finale aperto darebbe libero sfogo a miliardi di tesi in internet..e mi ci divertirei!!!

      Elimina
  3. Ok, mi sa che dovrò vederla... Tutti i miei amici ne parlano e praticamente manco solo io...

    RispondiElimina
  4. ho i libri nel carrello di amazon... sto solo aspettando di poter fare il prossimo ordine per comprarli... mi incuriosiscono molto!!

    RispondiElimina
  5. Io mi sono innamorata della serie! Io e il mio ragazzo abbiamo guardato le due serie quasi consecutivamente e adesso è un dolore dover aspettare aprile 2013!!

    Anche io amo Khaleesi (e vogliamo parlare della figaggine di suo marito defunto?!?), anche se il mio personaggio preferito in assoluto è Tyrion Lannister "il folletto": troppo astuto e ironico!!

    Anche io non credevo mi avrebbe appassionata, anzi non avevo neanche voglia di iniziare a guardarlo, per fortuna ci ho ripensato: bellissimo!

    Ps. Io chiamo il mio ragazzo "mia luna e mie stelle" quando voglio fare la scema, e lui mi chiama Khaleesi nelle stesse circostanze!

    Boo di Insane Bazar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi intrometto: Drogo <3 <3 <3

      Elimina
    2. L'avete visto questo???http://www.youtube.com/watch?v=PCOvwBOPvbA

      Elimina
    3. ehehehehe..sapevo avresti apprezzato!

      Elimina
    4. Eh, non male davvero... Peccato che sia deceduto con quella sorta di ictus alla testa... Non era proprio sveglissimo verso la fine... :)

      Boo

      Elimina
  6. Ahahah fantastica l'ultima frase XD mi hai dato uno spunto per le mie prossime letture! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è arrivato la scorsa settimana e credo sia perfetto per l'estate...

      Elimina
  7. Adoro questa saga!! La lessi la prima volta sei anni fa, mi aveva prestato i libri il fratello del mio ex, e poi me li sono comprata tutti *-* mi piace soprattutto proprio perchè come dici tu i personaggi non sono divisi per tipi, della serie, il buono, il cattivo ecc...ma sono realistici e imprevedibili.
    Il telefilm mi piace un po'meno dei libri, ma ciò non toglie che è sicuramente il miglior telefilm preso da un libro che io abbia mai visto.
    I personaggi poi sono davvero da rifarsi gli occhi ;) peccato per Drogo, mi piaceva tantissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So di andare contro corrente, ma io amo di più Mormont:)

      Elimina
    2. Davvero?? Scelta interessante ;)
      Io sono passata a Jon Snow :p anche se spero gli diano una svegliata prossimamente!! Invece parlando di simpatia adoro il Folletto, credo stia diventando il mio preferito.

      Elimina
    3. Il Folletto è fantastico, vorrei tantissimo poter nella vita essere così franca e diretta:)

      Elimina
  8. Coooooooome, non la conoscevi??? Io la ADORO, e i libri sono persino meglio! Feci la recensione dei volumi sul blog se ti interessa! Non avevo pensato a questa interpretazione "femminista", però non mi sembra errata! La sigla dei Simpson l'avevo già vista, è stupenda XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci arrivo tardi sulle cose, ma poi me le studio per bene...:)

      Elimina
  9. Non guardo più telefilm (si lo ametto e un po' mi vergogno) però credo che cercherò i libri, mi sembrano il mio genere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ery, e di che ti vergogni??? Ognuno i suoi gusti e le sue passioni, sai che noia un mondo tutto uguale!!!

      Elimina
  10. I love Daenerys *_____* l'adoro nei libri e anche nella serie! e vogliamo parlare di Jaqen???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me in futuro ci dará tante belle soprese:)

      Elimina
  11. Ho visto le prime stagioni e contavo di iniziare a leggere i libri prima che inizi la terza; adoro il personaggio di Tyrion :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa bella è che questa serie si fa davvero tanto amare!

      Elimina
  12. @all: e vogliamo parlare della meraviglia della colonna sonora????

    RispondiElimina
  13. io e lo zito ce lo vedevamo insieme via etere :-)

    RispondiElimina
  14. io invece non penso che sia indirizzata specificamente alle donne, perche' una parte degli uomini ci fa una brutta figura, ma l'altra no.
    Le donne invece... son quasi sempre succubi, le uniche che si distaccano un filo son forse Arya e Kat, perche' gia' Cersei... ci prova, per carita', ma si vede lontano un miglio che le rode perche' in quanto donna non le e' consentito di governare e basta (e tra l'altro se la prende in quel posto piu' volte, tipo quando pensa che il suo amato pupo sara' il suo burattino e invece... ^^).
    Inoltre anche tutta la criticatissima parte sessuale ha sempre un approccio molto maschile...

    a me piace molto, ho preferito la prima stagione, devo recuperare i libri, prima o poi Amazon mi vedra' (rigorosamente in inglese XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho presi in Inglese, noncurante degli avvertimenti sul livello alto di padronanza della lingua richiesto. Ero fresca di lettura di Eat, Pray, Love con cui non avevo avuto nessun problema, per cui...Ho dovuto abbandonarli e prenderli in italiano. Li capivo, ma la lettura era faticosissima e mi perdevo troppi dettagli,dato che le parole usate sono meno comuni del solito. Oddio, magari tu ci sogni pure in inglese, ma volevo avvertirti:)

      Sulle donne succubi: hmmm..può essere, ma forse lo stereotipo è quello del "alla fine comanda la donna". Anche senza citare la mammina dei draghetti, sono tutte figure che imparano a gestire il potere sottotraccia, lasciando agli uomini l'illusione e usando il sesso come arma di scambio (e questo lo fa pure la mammina con Drogo). Che è uno stereotipo costruito da una società profondamente maschilista per tenerci buone: il modello "dietro un grande uomo una grande donna"?? Ma quà dietro e dietro? Ma per favore...

      Elimina
    2. io ogni tanto ci sogno in inglese per davvero... son anni ormai che leggo in lingua, comunque ne ho leggiucchiati pezzetti a Capodanno, per cui so che non ho problemi col livello di Martin... e le cacchiate di traduzione che ho letto in giro e gli allungamenti di brodo sarebbero una buona motivazione da soli per non supportare la nostrana edizione.

      a me non sembra che alla fine comandino le donne... Dany esclusa, comunque son costrette a fare la fine di Cersei a cui rode una cifra. Forse la sola che ha qualche potere decente potrebbe essere considerata la sorella di quel traditore cretino di Theon...


      ps: ti nominai qui:
      http://alostgirl.wererabbit.net/your-blog-is-great-red-carpet-award/

      Elimina
    3. Uh..la sorella ...a me sta cordialmente antipatica, sebben riconosca che ha un bel po' di potere:)

      Per tornare ai libri, io riuscivo faticaosamente a capirli, ma perdevo il piacere della lettura, concetrata com'ero sul capire le singole parole..

      E mi vado subitissimo a vedere il tag, grazie!!!

      Elimina
  15. Saga meravigliosa, libri meravigliosi!!

    RispondiElimina
  16. Devo decidermi a iniziare a leggere questa saga!!

    RispondiElimina
  17. Io ormai sono PSICOPATICA in merito alla serie tv ed ai libri ( sto leggendo l'ultimo tradotto in italiano, uscito il 30 Aprile ) e temo ogni giorno che Martin - essendo grassottello - abbia un infarto e muoia prima d'aver ultimato la saga ç__ç Comunque ci deve esser un problema di incompatibilità di gusti tra blogger: se Haze cioè Laura è patita per i Greyjoy e tu lo sei per Daeny ( che io non sopporto XD ), evidentemente il web accoglie fans diversissime tra loro! Manco a dirlo, io sono pro Stark a vita ( più altri personaggi che non nomino, dato che leggerai pian piano.. Arrivata al quinto libro, avrai delle sorpresone! )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli Stark mi piacciono, soprattutto la piccola di casa. Infatti la mia idea finale sarebbe un regno del nord, autonomo e indpendente ma , diciamo "alleato" e il resto a Daenerys :D
      Tieni comunque conto che le mie preferenze si sono formate guardando la serie tv, magari leggendo il libro cambierò iddea...

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero