10 e lode?

Questo post nasce  dopo aver letto quello di Drammetta bella e aver visto il video che ha postato. (ATTENZIONE: la canzone del video è contagiosa: l'ho canticchiata per tutto il fine settimana!!)




In linea di massima io faccio lo stesso: se non mi piace un blog, o un video o un film semplicemente non lo leggo/vedo. Non amo generare polemiche: considero questo blog un "porto sicuro", dove svagarmi e rilassarmi e non è mia intenzione cambiarlo. E, certamente, non è mia abitudine insultare (nè anonimamente nè con tanto di nome e cognome).


Ma ci sono cose che infastidiscono, e non poco, anche me. Magari odiare no, ma insomma... ci sono cose che proprio mi irritano, ecco.

Non è che una si guadagna soprannomi come Miss Ringhio e Signorina Rottenmeier per niente,eh. 

Così ho pensato di proporvi le dieci cose che più mi irritano della Blogosfera, tanto per iniziare (ma non è detto che poi non ampli ad altre categorie). Chè, come si dice dalle parti mie, ogni tanto una sfogatona fa bene. Dire pane al pane e vino al vino è terapeutico.
In ordine crescente, ecco le dieci cose che più mi irritano:

10) Quelle che dividono il mondo in chi sa cos'è una BB cream e chi no, e le seconde sono delle povere stupide (poi magari io della BB Cream non so niente, ma sono in grado di progettare un ponte...)

9) Quelle che praticano un feroce sub for sub e non hanno mai letto nemmeno tre righe di un mio post (no, dico: dov'è il catalogo premi/follower? Che si vince ai 500??? Posso prendere il tostapane se aggiungo 10€ ??)

8) Quelle che pretendono analisi chimiche dettagliate di un prodotto, dimenticando che per questo esistono già mille mila fonti più affidabili di una sconosciuta in rete, chè invece va goduta e ricercata per quello di diverso e unico può offrirti (chi ve lo racconta che quel gloss è bello perchè è stato il primo che avete comprato dopo anni di astinenza cosmetica? Eh? EH?)

7) Quelle che dichiarano di non volere alcuna collaborazione "perchè io sono indipendente, non mi si compra mica con un pacchetto" e poi sbavano sulle collaborazioni altrui ("Ciao, sono xxx. Ma che beeel paaacco. Beata te...") 

6) Le pr che scrivono proponendo di pubblicare come se fosse mio un articolo scritto interamente da loro, garantendomi unicità dei contenuti (sì, fanno di queste proposte. E sì, ci sono ragazze che accettano) e tutto il misterioso sottobosco confuso di rapporti e/o relazioni da cui sono evidentemente fuori (e se voi avete capito perchè la mia mail deve essere considerata portatrice di scabbia dalle pr, vi prego, me lo direste??).

5) Quelle che "non sono stata comprata dai regali/collaborazioni che ho in corso" ma non hanno MAI, e sottolineo MAI, pubblicato una recensione meno che entusiasta di un prodotto inviato (ah giusto..ti sei fatta comprare solo da quelle che hai già concluso e pubblicato entusiasta...)

4) Quelle che hanno i captcha, e ti fanno sistematicamente passare la voglia di commentare (cos'è? Io sono la sola sul cui blog nessuno spamma??? )

3) Quelle che sostengono che "non c'è più professionalità su blogger", dimenticando che questo NON è un lavoro (e se speri di farlo diventare un lavoro, non hai capito niente, cocca)

2) Quelle che criticano i post copiati dai comunicati stampa e poi pubblicano un comunicato stampa (copiato anche male)

1) Quelle che parlano per sentito dire, senza verificare, senza citare fonti, senza spiegare, senza ragionare (ma quelle, mi danno fastidio ovunque) 


Infine, lode e menzione speciale per quelle che sono in grado di recensire un prodotto dopo averlo usato una volta sola: vi stimo e vi invidio, davvero.

63 commenti:

  1. ahah! ma dai! Anche te vieni chiamata signorina rottenmeir? :D anche io e a volte riconosco di essere abbastanza bacchettona :D
    diciamo che hai elencato cose abbastanza "fastidiose" anche per me...

    RispondiElimina
  2. Eh si, ogni tanto uno sfogo ci vuole, hai proprio ragione.
    Posso aggiungerne una io? non sopporto chi copia di sana piana i post altrui. Ecco, quella per me è la categoria peggiore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Ma lì si va proprio nel caso umano patetico ( la copiatrice)

      Elimina
  3. Sul punto 4 mi son sentita in colpa, ammetto! :D Ma li ho tolti già da qualche settimana! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so!E ho apprezzato tanto!!!

      Elimina
    2. Mi fa proprio piacere <3 :) hai ragione, son fastidiosissimi :S

      Elimina
  4. Che bello vedermi citata da te Hermosa :) :) :)
    Comunque anche io sono d'accordo con tutti i punti praticamente, certe cose sono particolarmente fastidiose.
    Allargherei il punto 10 a un discorso più generale, ci sono delle blogger che rispondono ai commenti con un tono di superiorità che mi lascia un po' perplessa.
    Poi per carità, ognuno ha il suo modo di fare, ma un po' di gentilezza in più non guasterebbe secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, era il minimo! Su ogni punto potremmo parlare a lungo, sul 10 io dico in aggiunta che amo poco quelle che postano e poi non rispondono ai commenti...Lo so che è un modo di intendere il blog, ma a volte mi sembra senza senso...

      Elimina
    2. Concordo pienamente!!! io non ricevo molti commenti, ma comunque mi fa davvero piacere rispondere, anche solo con un "sorriso" o se so che magari la mia risposta non verrà letta nè replicata :)

      Elimina
    3. Ancheeee!
      Ci sono dei blog che mi piacciono e che commentavo spesso, senza MAI ricevere risposta..
      Capisco se è un commento che non necessita di una risposta, tipo: che bel colore! ma a volte faccio delle domande dirette che cadono nel vuoto eterno

      Elimina
    4. Io rispondo anche a che bel colore: magari la faccina potrá sembare stupida, ma è la trascrizione fedele della mia reazione:)

      Elimina
    5. Lo faccio anche io, siamo anime gemelle :)

      Elimina
  5. brava hermosa. detesto la falsità, e vedo che forse tu la detesti più di me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia il peccato meno perdonabile

      Elimina
  6. Sono rimasta allibita al punto 6, questa proprio non la sapevo! Quanto al punto 9, non ci vedo niente di male in un "se ti va passa da me", in fin dei conti se uno il proprio blog non lo fa conoscere, nessuno verrà mai a leggerlo. Quello che non sopporto invece è:
    -chi si iscrive al tuo blog senza mai prendersi la briga di leggere cosa scrivi, o commentare.
    -chi magari commenta (senza avere neanche letto quello che hai scritto), ma solo per ribadirti che ha appena scritto un post.
    Ok, ho fatto anch'io il mio piccolo sfogo, detto ciò... la canzone è carinissima!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io al commento gentile , come dici tu, non ho nulla in contrario, anzi. Ma tutti i blog che seguo li seguo per vero interesse, non per "fare numero". Anche perchè preferisco non avere millemila follower ma essere letta davvero che un numero enorme lì in alto e tre commenti in croce;)

      Elimina
  7. Risposte
    1. (sara, vale anche per te) E' geniale, vero???

      Elimina
  8. Ma tu sai costruire i ponti?? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm...no. Mi volete bene uguale???

      Elimina
    2. ah ah, ma certo (l'esame di ponti l'ho depennato dal mio curriculum pure io che studio ingegneria civile, fai te, eh eh!!)

      Elimina
    3. Ah ecco. Allora è normale:)

      Elimina
  9. Circa il punto 6, come te non vengo molto calcolata dai pr, ma lo capisco, perché ancora non mi sono decisa a mettere il mio indirizzo mail sul blog. Quello che non capisco è come sia possibile che invece i famosi pr dei post copia incolla siano riusciti a contattarmi risalendo alla mia email...
    Per il resto, spero di non rientrare in nessuna delle categorie che hai elencato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh..il mio indirizzo invece io ce l'ho eccome. Onestamente, non credo sia un problema "come" contattarmi. E' proprio che non vogliono:D
      (E no, non rientri in nessuna delle categorie!)

      Elimina
  10. chiamano "signorina Rottenmeiner "pure a me, quando non mi chiamano "la caposala", ovvio! Facciamo un club esclusivissimo?...

    RispondiElimina
  11. Come Sara fatina mi da fastidio chi commenta solo per dirti di passare a leggere il suo nuovo post e se ne infischia di leggere cosa hai scritto tu.
    E alcune collaborazioni che mi "puzzano"!
    Di tante cose me ne infischio e continuo a divertirmi con le frivolezze del mio piccolo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito, me ne infischio anche io. Ma ogni tanto, pure ci vuole:)

      Elimina
  12. mitica!
    il punto 9 in particolare ultimamente mi sta ossessionando, tanto che pensavo di mettere un disclaimer sulla colonna del blog per cercare di arginare le suddette! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conrcordo totalmente. Anzi, mi sa che lo faró pure io!

      Elimina
    2. d'altra parte, figurati se chi mette in atto questa pratica si fermerebbe mai a leggere le nostre misere due righe sul nostro misero blog per sapere che non siamo interessate!! >.<

      Elimina
  13. Ciao Hermosa,
    ti sei dimenticata di citare anche la categoria di quelle che ti aggrediscono perchè hai espresso sul tuo blog un'opinione riguardante una sensazione che hai avuto, a me personalmente una mi ha aggredito per il fatto che avevo espresso la mia opinione su Berlino, come se le avessi offeso la città....è ancora pubblicato il commento sul mio blog, non sul suo, ovviamente è uno di quei commenti dove non c'è la mia risposta, perchè sarebbe stata poco signorile. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -.-' questa è una cosa che proprio detesto...va bene esprimere il proprio dissenso circa quanto espresso in un post, ma perchè aggredire? come se l'opinione di determinate persone fosse insindacabile e contasse mille volte più di quella dello scrivente...mah!!!

      Elimina
    2. Quelle qui da me, per fortuna, non ci sono. Anche se non siamo d'accordo su qualcosa, ci confrontiamo serenamente e con buona educazione. Chè poi, a me piace scoprire nuovi punti di vista: magari non li condivido, ma ho comunque imparato qualcosa!

      Elimina
    3. Ovviamente adesso, giusto per smentirmi, arriverá qualcuna ad aggredirmi;)

      Elimina
    4. Ciao Hermosa
      ovviamente chi mi ha aggredito è passata dal blog quella volta ha detto la sua quasi urlando e poi non si è fatta più viva, essendo io una persona educata ho lasciato perdere non avevo voglia di entrare in polemiche inutili. Come dice Dante non ti cura di loro ma guarda e passa. Baci buona serata Alex

      Elimina
  14. Dici che a 1.000 follower ti regalano una Ferrari? Magari aggingendo 1€...

    RispondiElimina
  15. Ognuno sul proprio blog è libero di pubblicare ciò che vuole, ma ovviamente la coerenza deve essere alla base di tutto.
    A me se qualcuno chiedesse delle collaborazioni sincere, accetterei se la proposta mi interessa a livello di prodotti e condizioni, non vedo perché lo devono tanto nascondere o devono sbavare dietro a chi le ha già! Se è una cosa che piace fare in un campo che interessa perché dire che non piace o cercare di tirare giù qualcuno che magari ha più merito di loro.
    In fondo non siamo tra blog di popstars o divi del cinema o make up artists stra-famosi che parlano di qualcosa sul loro blog e son pagati per farlo. Siamo tutte "ragazze".
    Concordo con te.
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando parlo di coerenza, la intendo al livello di "etica". E scusa il papiro che ho scritto!
      xoxo

      Elimina
    2. Ma scusa di che? E' bellissimo quando parliamo:D
      Io sulle collaborazioni, dico, onestamente: mi hanno proposto cose come quelle del punto 6, e ho detto no grazie. Ma mi hanno anche (pochissimi) proposto semplicemente di provare dei prodotti e ho detto sì, con piacere. E continueró a farlo.:)

      Elimina
    3. :D capirai lodici a Saji... quanto le piace parlare! Sì appunto, confermo quando si parla di coerenza, se si apre un blog con delle opinioni personali, così dovrebbe continuare, altrimenti andrebbe segnalato che è un "blog satellite" delle case che ti mandano prodotti. Io personalmente se posso scelgo di non parlare di prodotti che non mi piacciono per niente, a meno che proprio come è successo oggi ho fatto un post dopo alcune richieste sulla mail sui prodotti che non mi piacevano di un brand in particolare. Di solito, ma non sempre, cerco di parlare solo di prodotti che mi piacciono. Ma non me li faccio piacere per forza. Semplicemente di una cosa che non mi piace, non ne parlo, per ora.

      Elimina
    4. Vero anche questo. Io peró se mi sono sentita, come dire, "ingannata" dal prodotto ne parlo comunque, giusto per mettere in guardia:)

      Elimina
  16. Ecco, dopo aver letto questo sono davvero felice di aver tolto il chapcazz o come si chiama lui! XD

    RispondiElimina
  17. Concordo assolutamente su tutti, soprattutto sui punti 9 e 4!! Avevo pure scritto un post a riguardo! Aggiungo anche quelle che sotto la voce About me scrivono "blogger". Ma blogger de che?? Ci sfami la famiglia scrivendo sul tuo blog che magari c'hai 3 followers in croce?? Non che conti il numero, ma dubito che quelle poco conosciute possano guadagnare col loro sito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure quelle molto conosciute, non credo mica ci campino....

      Elimina
  18. li condivido tutti, ma il punto 1... il punto 1... ha anche una postilla... quelle che pubblicano per sentito dire e perche' fa moda parlare di quella cosa, scopiazzano male da altri siti e se gli fai notare che hanno scritto una castroneria (del tipo: "Russian Red e' un rossetto viola") si incazzano e non correggono neanche XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Premesso che io sono usa che, senza sapere che il Russian Red fosse un prodotto così noto, se l'è comprato solo e perchè le piaceva, sono super d'accordo con te. Io molte cose non sapevo coa fossero prima di aprire il blog, e infinite mi restano da imparare...

      Elimina
    2. tu l'hai preso come rossetto rosso pero' XD
      comunque l'esempio era di fantasia per dire cosa molto nota che sarebbe facile controllare... se io non so di che colore sia il Russian Red per dire, prima di scriverlo sul blog se lo voglio citare chiamo in aiuto amico google, controllo su piu' fonti e poi lo sfrutto.
      Non per tutte e' cosi', e c'e' anche chi se glielo dici, anche gentilmente, si incazza e si tiene l'errore o_O
      Da quando aiutarsi con google e' una brutta pratica non l'ho mica capito...

      Elimina
    3. bingo.
      chi lo maltratta dovrebbe avere interdetto l'utilizzo della rete perche' evidentemente non ne e' degno...

      Elimina
    4. Bisognerebbe fare una campagna contro il suo maltrattamento...

      Elimina
  19. Io del mondo delle blogger non so nulla, però ti posso dire un paio di cosucce che mi irritano, da lettrice appassionata.
    1- Una buona percentuale (diciamo il 40%) dei post sul blog sono comunicati stampa;
    2- I capcha (a morte!)
    3- Gli errori ortografici e/o di punteggiatura (passino uno o due refusi, ma la mancanza delle doppie, dei congiuntivi e delle virgole ti stronca la voglia di leggere sul nascere);
    4- Il linguaggio da sms (includere anche i troppi smileys);
    5- Lasciare un commento (magari una domanda che gradirebbe una risposta) e venire completamente e sistematicamente ignorata (e magari la blogger in questione ha una media di 5 commenti per post, non un numero tale per cui potrei dire vabbè, non mi ha visto).

    Questo commento è uno sfogo e non riguarda te, altrimenti non sarei qui ;) .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto, anche se ammetto che uso molte faccine...cercheró di ridurre:) (questa mi è scappata)

      Elimina
    2. opsss anche io uso le faccine!!!

      Elimina
  20. Solo per fare la figura della scema voglio dire che io, che odio a morte i capcha, li avevo sul mio blog perchè li imposta predefinito blogger e non ne ero a conoscenza ç_ç Mi sono sentita una stupida quando me l'hai fatto notare XD
    E spero di non rientrare in nessuna delle altre categorie visto che concordo in toto con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè scema! Mi sono accorta che molte non sanno di avere i captcha perchè blogger li imposta in automatico: per questo, lascio sempre un commento anti-captcha, quando li trovo..magari la ragazza nemmeno sa di averli;)

      Elimina
  21. Buonasera hermosa :) innanzitutto mi piace moltissimo il tuo blog e il modo in cui esprimi le tue idee, chiare e che arrivano subito al punto. E' un piacere leggerti.

    Anche io non sopporto particolarmente le blogger che non rispondono ai commenti che uno lascia, come non sopporto i blog pieni di errori di ortografia. Possibile che uno non rilegga ciò che scrive prima di pubblicare?

    Come non capisco quelle che dicono di non aver ricevuto dei compensi per scrivere le recensioni dei prodotti che ricevono in omaggio. Penso che già solo il fatto di aver ricevuto un prodotto formato vendita sia in un certo senso una ricompensa!

    Ho finito con la mia vena polemica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa, buongiorno e ben arrivata. Grazie mille per i complimenti:)

      In effetti, è vero che ricevere un prodotto è già una sorta di ricompensa. Anche perchè, inutile negarlo, ricevere un pacchetto è sempre piacevole e potrebbe influenzare il giudizio. Anche per questo, quando ho ricevuto prodotti da testare, ho sempre aspettato un bel po' prima di parlarne: per far svanire "l'effetto pacchetto";)

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero