Le fantastiche 4 B

Ossia Benefit Brow Bar e Benetint (ma anche: bello, bello, bello e bello)!!!

La scorsa settimana, ho coronato un sogno: finalmente sono andata al Brow Bar Benefit.




Per meri motivi logistici ho scelto quello della Stazione Termini: una ragazza gentile e brava ha ridisegnato le mie sopracciglia in un battito di ciglia (no, vabbè, battuta pessima...). Ho imparato quale forma dovrebbero avere le mie sopraccigia e come "aiutarle" ad averla. Ho anche scoperto che la mia piccola estetista di provincia è bravina, dato che, a detta anche della ragazza, tutto sommato non stavo messa così male.

Il servizio prevede anche una mini-seduta trucco, suppongo per mascherare il rossore degli strappi della cera, ma io ho avuto una vera e propria prova trucco con tutti i crismi.  

Un esperienza molto gradevole, al punto che ero così presa che quasi perdevo il treno: quando ho realizato che ormai mancavano pochi minuti alla mia partenza mi sono scapicollata via e, quale moderna cenerentola ho lasciato dietro di me a mia personale scarpetta  (leggasi: un rossetto strepitoso che non ho fatto nemmeno in tempo a chiedere che numero fosse, l'avete visto qui: ho anche lanciaro un s.o.s sulla loro pagina facebook, ma non ho ancora scoperto quale fosse).

Tengo a precisare che non ho detto in nessun momento di avere questo blog: e non perchè volessi mettere alla prova la gentilezza o la professionalità del servizio, ma perchè mi vergognavo come una ladra!

Dicevo, la ragazza (che credo si chiamasse Claudia) mi ha truccata di sana pianta. Così ho testato su di me e sulla mia pelle molti altri loro prodotti...e devo dire che adesso li voglio tutti! E ho potuto scegliere per bene il colore adatto del loro nuovo fondotinta  Hello Flawless Wow Oxigen- che poi ho preso e di cui vi parlerò presto.

Non solo: ho provato anche il loro famoso Benetint.

Ne avevo sempre sentito dire ogni bene, ma non mi piaceva. Intendo proprio la confezione.

Mi ricordava, e a dire la verità lo fa tutt'oggi,  laboratori medici e fialette di prelievo sangue. Ogni volta lo vedo e mi chiedo stupita come mai quelli della Benefit, che di solito hanno packaging strepitosi, abbiano "toppato" così tanto....Tra questo e il prezzo decisamente non da "leviamoci stà curiosità, va" (32,50€) l'avevo sempre evitato.

No, dico..solo io penso a siringhe e prelievi a vederlo???

Quando quindi la commessa mi ha chiesto se lo conoscessi - sareste state fiere di me: ero preparatissima!!!- le ho detto esattamente quello che vi ho appena scritto. Abbiamo riso assieme della cosa e lei poi me l'ha applicato sia sulle guance che come base labbra, con la tipica espressione "adesso ti faccio vedere io...".

E lì ho capito il mistero del packaging "sbagliato" (sempre per i miei gusti eh..): questo prodotto è talmente tanto bello, talmente tanto utile, con una resa così sublime e perfetta che potrebbero darvelo accartocciato nel domopak sporco: lo adorereste lo stesso

Io non solo l'ho adorato: l'ho comprato!
 
L'INCI lo trovate qui. E ci tengo a sottolineare che è reperibile sul sito, trasparenza non sempre così facile da trovare.

ATTENZIONE segue pistolotto

So che le puriste non approverano quanto sto per dire, ma a me l'INCI di questo prodotto non dispiace. 
Se lo chiedete a me infatti nessuno dei 4 presunti rossi presenti lo è davvero: uno è un solubilizzante, ossia serve a evitare che il vostro Bentint si solidifichi e considerando quanto costa è un gran bene, un altro è un colorante naturale, considerato rosso perchè non adatto ai vegani. Poi ci sarebbero, ben in fondo per cui con presenza minima, i tanti vituperati EDTA e BHT. L'EDTA non è nocivo per la pelle ma, in teoria, per l'ambiente: sequestrando il ferro presente nei liquidi lo rilascia poi nell'acqua. Ma, a meno che non siate impazzite e vogliate sprecare un miracolo della cosmesi versandolo direttamente nel vostro lavandino, questo rischio mi pare altamente improbabile. E infine il BHT è un conservante. A differenza del BHA non è considerato cancerogeno e confesso che non ho ben capito perchè si merita due pallini rossi....
Si potevano trovare soluzioni più verdi per questo prodotto? Quasi sicuramente sì. Ma questo non toglie che il Benetint, così com'è, ha un buon INCI, ecco. Una volta di più, la prova che se una si ferma a ragionare su quella che le viene propinata come verità assoluta, le cose cambiano...

FINE PISTOLOTTO

Da quando l'ho preso, non è passato giorno in cui non l'abbia usato: sempre sulle guance e quasi sempre sulle labbra. 

Mi sto seriamente chiedendo come abbia fatto a vivere senza fino ad oggi.

Lo ricomprerei: sicuramente sì

Lo consiglierei: assolutamente sì

Lo regalerei: Sì, sì e sì. Magari con un paio di denti finti alla Dracula, vista la confezione...

20 commenti:

  1. Però, però, però...c'è una domanda che mi frulla nella capoccia da un pò...che io sappia, fare la cera all'arcata sopraciliare è una cosa che fa molto, molto male...cioè, non male in senso fisico, male nel senso che pian piano la pelle in quella zona perde elasticità e si affloscia col tempo letteralmente..e lo dico con cognizione di causa..una mia amica di liceo a furia di fare cera due volte al mese ora ha una palpebra cadente che nemmeno mia madre..certo, se lo si fa una volta non casca il mondo, poco ma sicuro, ma in ogni caso non avrebbero potuto usare la cara vecchia pinzetta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio la cera solo una volta ogni paio di mesi e mi piace, perchè definisce molto meglio. Certo, ora che me lo fai notare, lì la mia pelle è sempre piú chiara....sará il peeling estremo dello strappo???

      Elimina
  2. Anche a me il Benetint ha sempre dato l'impressione della fialetta delle analisi del sangue xD Sinceramente però, visto il prezzo, credo proprio che sia un bene che mi faccia quest'impressione e non ho intenzione di provarlo! xDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è economico. Ma li vale tutti:)

      Elimina
  3. foto, foto, foto!! vogliamo vedere la guancia colorata col benetint!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci proveró. Ma tieni conto che la cosa splendida del Bentint per me è proprio l'effetto naturalissimo:)

      Elimina
  4. E brava la nostra Hermosa.
    Solo che mi hai fatto scompisciare con la storia delle fialette di sangue ;-) una visione così macabra io non l'avrei mai avuta!! bacioni e buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orpo! Sono io quindi ad avere una visiione strana??Devo avere dei parenti vampiri....:)
      Baci a te Dama!

      Elimina
  5. concordo sul fatto della ceretta che fa distaccare la pelle dal muscolo sotto e quindi la rende cadente... me lo disse una truccatrice durante il backstage di una presentazione moda capelli...
    però ammetto che mi piacerebbe provare questo servizio *_*

    benetint *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non se se l'hai notato, ma io ne sono entusiasta.

      Elimina
  6. Il Benetint... A me piace anche la confezione, però come per tutti i prodotti Benefit il prezzo è altino. P.S. Dopo la lettura del tuo post mi è venuta l'ispirazione e dopo secoli mi sono sistemata le sopracciglia, grazie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, peró se lo usi anche come lip stain stai prendendo due prodotti...diventa meno "caro" no??:)

      Elimina
  7. Io sono stata al brow bar di benefit ormai qualche anno fa, quando aveva aperto al Sephora di via Dante a Milano.
    Le sopracciglia erano venute, a mio avviso, troppo sottili ed erano state disegnate troppo spesse.
    Il servizio di per sè era stato buono, ma secondo me, si possono risparmiare i soldini e andare da una buona estetista, che il risultato è uguale e più economico. A me la sedurtra trucco è stata una cosa di solo mascara, lucidalabbra e blush.
    Facci sapere del fdt! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se l'avessi più vicino, ci andrei un paio di volte all'anno per tenerle "sistemate";)

      E del fondotinta vi parlerò prestissimo!

      Elimina
  8. Beh, devo dire che mi hai fatto venire davvero voglia di provare questo Brow Bar....non tanto per le sopracciglia quanto per il resto!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io desideravo da tanto provarlo, e ne sono stata felice:) ma molto del merito va alla buona sintosia con la ragazza Benefit!

      Elimina
  9. Penso di avere una sfiga infinita. Ho provato il brow bar di benefit in n punto sephora ad Atene.
    Le sopracciglia a fine seduta erano troppo sottili per i miei gusti. La seduta trucco era servita per nascondere i mie rossori ma in realtà aveva disegnato un volto da pagliaccio sul mio viso, non so spiegare come, ma le sopracciglia erano contornate da un prodotto poco sfumatoe esembravano le righe di guerra sui volti degli Apache, idem per tutto il resto. Le labbra, con il benetint dopo 30 minuti hanno cominciato a ascrepolarsi e a sfogliarsi, le lo sono tolta io stessa strofinando il dito. Hermosa!!!! Ho messo in cantina una crema di Chanel da centomila dollari perchè mi faceva venire rossori, brufoli e pruriti in viso. Aiuto! Che cosa mi consigli? un prodotto da farmacia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh mamma, che brutta esperienza la tua....:(

      Che crema vuoi? Che pelle hai?? Dacci un paio di coordinate a vedrai che tra me e le altre troviamo la crema giusta per te!!!

      Elimina
    2. Allora, io ho la pelle fragile. Tendenzialmente secca ,tipo che ai lati del naso arriva a screpolarsi e squamarsi. E lo stesso mi succede sugli stinchi. per non parlare poi della secchezza che si fa vedere se uso dei collant, e li tolgo... fanno quasi da esfoliante. Per il corpo sto cercando conforto nell'olio di mandorla ma con scarsi risultati. Per il viso, dopo aver provato molti tipi di creme pensavo di acquistare ualcosa in farmacia ma non vichy, Per le labbra fino ad oggi l'unico nutriente migliore degli altri è uno stick protettivo della piz buin ma anche li ho usato tanti prodotti speso tanti soldi e ho sempre, ma sempre le labbra secche. Mi aiuti???

      Elimina
    3. Argh...qui urge trovare rimedio. Un ultimo dato: hai particolari allergie e/o antipatie (paraffine e siliconi, tanto per intenderci)???

      Elimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero