Prima e dopo la cura









Queste sono solo alcune, altre potete trovarne qui.

E' ovvio dirlo, ma preferisco il prima.

10 commenti:

  1. Le avevo viste anche io, decisamente meglio il prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero??? Il prima è arte, il "dopo" è marketing...

      Elimina
  2. Cura siliconata, si intende! Le povere Veneri dovrebbero avere la taglia zero anche di reggiseno.

    RispondiElimina
  3. -.-' pensa, io studio arte, nemmeno mi esprimo............

    RispondiElimina
  4. Che tristezza!! Ma.....a che serve poi?? Sono così innaturali, la Venere di Botticelli poi sembra proprio triste..

    RispondiElimina
  5. Ciao
    le forme arrotondate di queste donne sono la loro vera bellezza, non mi piace la variazione. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
  6. E' un bel mondo di farci capire che la taglia zero è utopia.
    Una volta di più si vede quanto siano più belli gli originali!!!!

    RispondiElimina
  7. @All: mea culpa per non averlo spiegato meglio...Questi quadri ritoccati sono parte di un progetto artistico: l'intento è proprio quello di evidenziare come siano più belli i corpi "originali" e non magri-magri oltre a sottolineare come i canoni di bellezza nel tempo siano cambiati:)

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero