Breathe





Alcune di voi avranno notato che la scorsa settimana non vi ho postato il solito smalto della domenica. Questo non perché io sia diventata sciatta (giammai!!!) ma piú semplicemente mi è sembrato piú sensato, anziché  postarvelo tutto sbrilluccicante appena messo, parlravene a settimana conclusa.

Il fortunato prescelto questa volta é stato un Inglot, il numero 625 della serie O2M, gli smalti che respirano.


Quello che promette questo smalto è di soffocare meno le unghie, grazie all'uso di un polimero particolare, il KS O2 che viene usato anche per la produzione delle lenti a contatto. In pratica questo polimero fa respirare le unghie e rende piú facile la stesura dello smalto.

L'applicazione, in effetti, è stata piacevole e semplice. Io faccio sempre due passate, ma questa volta erano davvero necessarie: anche se il colore in questione non è tenue, per risultare davvero pieno erano necessarie.

L'effetto sulle mie unghie é questo



Per cui direi che su colore e applicazione, ci siamo. 

Ho volutamente evitato ogni coat, per non perdere la funzione traspirante di questo smalto...e qui arriva la nota dolente: quelle che vi posto sono le mie unghie di giovedì (e badate bene che io non faccio molti lavori manuali)




Ora, l'osservazione sorge spontanea: ovvio che respirino le unghie....lo smalto va via subito!!!

Comunque, è evidente che le mie unghie sono in una fase di rigetto dello smalto, dopo il Catrice anche l'Inglot...ecco perchè la prossima settimana le lasceró libere (davvero) e le cureró con l'olio della Solaroil trovato nella prima Glossybox....

Per la valutazione finale quindi, mi astengo ancora: non vorrei che fosse stata colpa delle mie unghie e non della signora Inglot ( ma ci credo poco...)



8 commenti:

  1. Mille mila punti per la canzone... Forse un po' meno allo smalto, peccato :(

    RispondiElimina
  2. Peccato si sia sbeccato così...

    RispondiElimina
  3. Pecato davvero: io peròo spero tanto che sia stata colpa delle mie unghie e che, dopo averle curate per bene, questo smalto ci stupisca con la sua durata:)

    RispondiElimina
  4. Ah, quando mi hai fatto vedere le unghie non avevo capito che era quello della Inglot :-( Io ne ho uno color caffelatte e devo ancora testarlo: a questo punto ho paura!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari su di te l'effetto è diverso...

      Elimina
  5. Peccato perchè è anche un bellissimo colore!

    RispondiElimina
  6. At all: :( Ma voi invece li avete mai usati???

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero