Kiss Design: da restarci secche!

Ormai un bel po' di mesi fa, vi ho raccontato la mia disavventura con il Kiss Design della Neve Cosmetics. In quell'occasione il servizio clienti fu superlativo e ci tengo a sottolineare ancora una volta che ero per loro una normalissima cliente, non avevano la minima idea di questo blog.

Ero semplicemente entusiasta di avere avuto così rapidamente il mio nuovo Kiss Design, nella tonalità Neoclassical



 


Anche se l’inizio è stato burrascoso, l’esito finale mi aveva di nuovo ben predisposto verso questo lipstain. Confesso di non aver subito gettato il primo, quello secchissimo, dato che il servizio clienti della Neve mi aveva consigliato di invertire la cartuccia (come si faceva con i colori a spirito dei tempi andati). 
Per questo quando l’ho usato per la prima volta ho pensato di aver preso quello sbagliato. E ho preso l’altro. Secco anche lui. Leggermente meno del primo, ma secco lo stesso.

L’ho indossato comunque, faticando un poco per applicarlo per bene, anche perchè ha, essendo così secco, un tempo di asciugatura minimissimo per cui se sbagli il margine di correzione è inifnitesimale e poi non resta altro che struccarti e ricominciare....

Se ci riuscite, a dispetto delle pessime premesse, vedrete che svolge egregiamente la sua funzione.

Il colore è un bel rosso pieno, scuro. Da questo punto di vista, la descrizione del sito è fedelissima "Il vero rosso puro: assoluto, classico, indimenticabile, pieno, voluttuoso. Rosso pin-up, rosso marilyn, rosso che più rosso non si può." 


Dura davvero molto a lungo. Se non fate come me, che lo uso al posto della matita, va abbondantemente idratato, con almeno un burro cacao o un gloss trasparente. 
La resa è davvero ottima: supera più che onorevolmente anche la temibile "prova panino". 

Però un bel colore, che è bello ma non unico, e una buona resa, buona non strepitosa, non bastano di certo a compensare il fatto di avere un prodotto che dura pochissimo, vista la rapidità con cui tende a seccarsi, che è scomodo da applicare e costa 8€.  

Come sempre quando un prodotto non funziona perfettamente, ho pensato che dipendesse dall’INCI troppo verde (su questo argomento, a breve un post dedicato). E invece, guardate qui:

AQUA (solvente)
ALCOHOL DENAT. (solvente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
PVP (antistatico / legante / stabilizzante emulsioni / filmante)
STYRENE/ACRYLATES/AMMONIUM METHACRYLATE COPOLYMER (filmante / opacizzante)
PHENOXYETHANOL (conservante)
METHYLPARABEN (conservante)
ETHYL PARABEN (Conservante)
PROPYLPARABEN (conservante)
BUTYLPARABEN (conservante)

(+/-):
CI 17200 (colorante cosmetico)
CI 45380 (colorante cosmetico)
CI 45410 (colorante cosmetico)
CI 19140 (colorante cosmetico)
CI 15985 (colorante cosmetico)
CI 42090 (colorante cosmetico)
CI 42053 (colorante cosmetico)
CI 61570 (colorante cosmetico)

.....Per cui no, nemmeno l’alibi dell’INCI verde regge.

Semplicemente, tanto sono splendidi e adoro gli ombretti di questa marca quanto il loro Kiss Design mi ha delusa. Tanto più se penso a quanto sono entusiasta di quelli della Essence, che vedete quasi ogni giorno nell’apostrofo rosa.

Continuo ad usarlo, perché il risultato finale è buono e perché ormai li ho presi, ma quando finiranno (e credo succederà presto, visto con quanta rapidità seccano) non mi dispiacerà.



Lo ricomprerei? No, due negativi su due bastano


Lo consiglierei: No, ce ne sono di migliori anche a prezzi molto inferiori


Lo regalerei: No, niente nella loro confezione e/o resa lo giustificherebbe  

3 commenti:

  1. I kiss design sono tra i pochi prodotti neve che non ho mai neppure considerato per un acquisto.
    E a questo punto...meno male!

    RispondiElimina
  2. Brava Dama, te lo sconsiglio di tutto cuore!

    RispondiElimina
  3. Io non ho mai saputo dell'esistenza di questo tipo di prodotto O.o ma adesso non esistono più, vero? ^_^

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero