Con le mani in.. Saccoccio!!!

Oggi non vi parlo di cucina ma di sopravvivenza.

Mettete un sera in cui di cucinare non avete minimamente voglia,  avete mangiato pizza il giorno prima e non avete intenzione di abbassarvi ai risotti in busta (che comunque, sia chiaro, sono sempre presenti nella mia dispensa).




La prima volta che ne sentii parlare ero (tanto per cambiare) scettica: ma quando anche mammá disse che erano buoni, io, da bravo cuore di figlia, ho ceduto.

E' talmente semplice da usare che quasi mi vergogno a descriverlo....vabbè: prendete il sacchetto contenuto nella parte alta della confezione, infilateci il pollo, aggiungete le spezie che trovate nella parte bassa della bustina, chiudete con il laccetto (in dotazione) e infilate nel forno a 200 gradi per circa 60 minuti.

FINE

Non avrete null'altro da fare che apparecchiare la tavola.

E quando aprirete il forno, vi leccherete anche la busta, credetemi!!

La cottura usa i grassi del pollo stesso per cui non dovete aggiungere nè olio, nè burro: non avrei mai creduto che il pollo, per me vicino alla categoria carni magre, potesse avere tanti grassi da produrre un sugo così buono e abbondante senza altre aggiunte!!! 

A noi è talmente piaciuto che ne abbiamo sempre una bella scorta in casa. Tra l'altro il sacchetto va bene per un kilo di pollo: se siete in due potete tranquillamente usare un po' meno carne ma inserire della patate...e non ve ne pentirete!!!

Ecco a voi il pre e post saccoccio:

Tunnel del sapore!

Yin Yang avicolo



N.B. Mi preme sottolinearlo ancora una volta, perche` mi rendo conto che il tono entusiatico puó essere fuorviante: NO, questo post non è pubblicitario nè ho ricevuto campioni in omaggio....

E' che questo Saccoccio è buono buono buono!


2 commenti:

  1. lo uso pure io :D quello alle erbe provenzali.
    ho comprato anche quello per pesce ma non l'ho ancora provato!

    RispondiElimina
  2. Vero che é buonissimo?? Quello per il pesce a me non é piaciuto per niente:-( fammi sapere la tua opinione quando lo provi!

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero