Benvenute nel mio pollaio

Nonostante tutti i miei anni di acquisita conoscenza su diete e similari, e la mia perfetta consapevolezza che l'unico modo di dimagrigre e manterene un risultato è mangiare in maniera equilibrata e fare attivitá fisica, ci sono ricascata di nuovo. E mi sono iscritta al progamma Dukan.



Volevo un risultato e lo volevo subito. Mi sono detta "tengo duro 3 settimane e poi torno ai regimi normali". Oggi sono al sesto giorno e ho giá deciso di abbandonare. Già sbagliare è da stupide, ma una volta che ti accorgi di aver sbagliato, perserverare è peggio.

Ovvio che il risultato si ottenga: non sono permessi né pane né pasta e tantomeno olio e frutta. Per oltre due mesi!
Stesso discorso per lo zucchero, che si puó sostituire con l'aspartame, sulla cui tossicità il dibattitto è ancora aperto...In compenso, la Coca Cola Light è concessa....

Ora, a parte i possibili effetti su reni e fisico (non a caso ci sono intere zone del sito dedicata a ameni argomenti come "stitichezza" e "cattivo fiato"), come si puó pensare davvero che sia peggio mangiare una mela che un bicchiere di Coca Cola?? 

Ma soprattutto, e questo è quello che mi fa piú rabbia, come ho potuto crederci io???

Inoltre, il "coaching" prevede che ogni giorno, ripeto OGNI GIORNO, ci si pesi e ci si misuri. 

La via piú rapida, a mio parere, per farti ossessionare con il risultato e il peso. 

La cosa che piú mi dispiace è esserci cascata così stupidamente. Mi fa rabbia perchè ormai dovrei ri-conoscere questi meccanismi e disinnescarli. Ho sempre detto peste e corna dei regimi delle star e poi, al culmine del mio sovrappeso, sono saltata sul primo carro che mi è passato davanti. 

"5 milioni di francesi non possono avere torto", dicono loro. Ma Moccia ha venduto uno scatafascio di libri non per questo mi piace, anzi. 

Ho giá pagato per questa dieta e  molto probabilmente non riusciró a essere rimborsata. Non fa niente.

Preferisco perdere denaro (che compenseró sacrificando un pó di spese cosmetiche) che salute fisica e mentale.

....E niente, sono una polla.


 

8 commenti:

  1. hai fatto bene a smettere, mi pare una dieta un po' squilibrata :/

    RispondiElimina
  2. Ciao, seguo il tuo blog da poco, ma mi piace parecchio. Ho deciso di commentare perché io con la dieta Dukan ho avuto un'esperienza totalmente positiva. Ho perso 10 kg che da troppi anni mi portavo addosso e da quando l'ho finita, quattro mesi fa, non ho preso un etto. E, cosa più importante, le mie analisi sono perfette. Questo per dire che non credo che tu sia stata una "polla", ma molto semplicemente questa dieta non faceva per te... ma non vuol dire che la dieta in se non sia valida, se seguita con tutti gli scrupoli che Dukan stesso non manca di sottolineare.

    RispondiElimina
  3. Polpetta, prima cosa grazie del complimento:-)

    Per la dieta: sono certa che funzioni ed è bello leggere che le tue analisi non ne hanno risentito nè hai ripreso peso-beata!!!

    Ma per me la Dukan è come Moccia: semplicemente,non fanno per me (come giustamente noti tu)

    RispondiElimina
  4. LOL, la penso come te sui libri di Moccia... ;-)

    RispondiElimina
  5. Io ho deciso di andare da un dietologo, non ce la faccio a seguirla da sola, magari l'impegno preso con qualcuno ed i soldi spesi, mi aiuteranno... ti terrò aggiornata! ;)

    RispondiElimina
  6. Vai Elise, tifo per te fortissimo!!! Ma la Parmigiana di fragole, quando mai ci vedremo, te la faccio lo stesso :)

    RispondiElimina
  7. Polpetta : dai, almeno su Moccia siamo in accordo al 100%!!

    RispondiElimina
  8. Aggiornamenti, ho telefonato alla dietologa, ho appuntamento venerdì pomeriggio! Per telefono mi è sembrata simpatica ed alla mano (cosa fondamentale per un dietologo che abbia a che fare con me) prezzi standard... 70 euro la prima visita e 30 euro al mese, per i controlli... se po' fa, pure per una pezzente come me!

    RispondiElimina

 

La risata di Piggy

La risata di Piggy
dedicata a Anto

Ovunque proteggi

Ovunque proteggi
Trotula de Ruggiero